Logo
Stampa questa pagina

ATRIPALDA - CHE FINE HANNO FATTO I 26000 EURO DI POL.I.S. DESTINATI ALLA POLIZIA MUNICIPALE?

ATRIPALDA - CHE FINE HANNO FATTO I 26000 EURO DI POL.I.S. DESTINATI ALLA POLIZIA MUNICIPALE?
Noi non molliamo e non lo faremo fino alla completa conclusione della vicenda, ma se non dovessimo arrivare con le nostre esigue forze al raggiungimento della verità, investiremo dell’accaduto le autorità preposte e vi faremo ascoltare la registrazione effettuata nel 2016 quando qualcuno ci chiamò per rivendicare il diritto di essere pagato, informandoci che il servizio svolto non era in linea con quanto descritto nel progetto POL.I.S.
La nostra testardaggine è dovuta essenzialmente alla poca chiarezza del lavoro realizzato nel 2014, dal 1 giugno al 31 dicembre, che assegnava la somma totale di 26000 euro da dividere tra i 7 operatori della Polizia Municipale di Atripalda partecipanti al progetto, i quali però non sono stati mai retribuiti. Gli stessi, tranne uno, non hanno mai rivendicato le spettanze. Quello che a noi interessa maggiormente, è capire che fine hanno fatto i soldi (pubblici) stanziati.
Le richieste formali fatte nel corso degli anni non hanno portato nessuna chiarezza in merito, anzi il tutto ci è costato anche una denuncia per diffamazione a mezzo stampa, chiusa a nostro favore nel 2016.
Il rimpallo di carte da un ufficio ad un altro, da un “Capo” all’altro, non ci ha dato la possibilità di stabilire come mai il progetto:
1) non sia stato a tutt’oggi pagato;
2) quali sanzioni siano state elevate dai 7 operatori che vi hanno partecipato;
3) in quale ora, giorno, settimana e mese sono stati sanzionati gli automobilisti;
4) quanti verbali siano stati elevati per guida in stato di ebrezza e sotto l’effetto di stupefacenti;
Da notare che quando si è effettuato il progetto, la Polizia Municipale non aveva nessun dispositivo per provare né la positività all’alcool, né la guida sotto effetto di stupefacenti.
Questi sono solo alcuni interrogativi che abbiamo posto, per iscritto e protocollato, a chi ha redatto il progetto, ossia il Comandante Domenico Giannetta, da cui non abbiamo mai ricevuto alcuna risposta. Aspettiamo fiduciosi.
A queste nostre banali richieste, se ne aggiunge un’altra:
Ma se il progetto della Polizia Municipale, realizzato nel 2014, non è stato mai retribuito, chiediamo innanzitutto: Perché? E dove sono finiti i 26000 euro?
Trattandosi di soldi pubblici qualcuno dovrà risponderne.
e-max.it: your social media marketing partner
Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.