Logo
Stampa questa pagina

ATRIPALDA - L’ASSESSORE URCIUOLI ANCORA AL SUO POSTO, NESSUNA RISPOSTA SULLA “PRESUNTA FALSA ATTESTAZIONE”.

ATRIPALDA - L’ASSESSORE URCIUOLI ANCORA AL SUO POSTO, NESSUNA RISPOSTA SULLA “PRESUNTA FALSA ATTESTAZIONE”.
La poltrona ed il potere piacciono quasi a tutti, una volta arrivati ai posti di comando è difficile separarsene ed i politici della città del Sabato non fanno eccezione. Quello che ci meraviglia in tutta questa storia, è il totale silenzio di alcuni componenti della maggioranza, politici navigati, che da anni si battono per la legalità e i diritti dei più deboli. Non una domanda di chiarimento alla collega, né tantomeno una dichiarazione da parte del governo cittadino su un avvenimento così importante.
Alla categoria dei politici silenti dobbiamo aggiungere quella delle varie associazioni, le quali della legalità ne fanno da sempre una bandiera, totalmente assenti sul territorio e capaci a far capolino solo ogni tanto per ricorrenze, ma mai attente ed interessate a quel che succede intorno.
Conclusa la premessa, è doveroso tornare sulla vicenda dell’Assessore alla Trasparenza, che avrà sicuri sviluppi nelle sedi opportune. Le dimissioni della Urciuoli da Presidente dell’Organismo Indipendente di Valutazione presso l’Azienda Ospedaliera di Avellino, hanno sancito, secondo noi, la chiara incompatibilità tra il ruolo ricoperto dalla stessa all’interno del Comune di Atripalda ed all’interno del Moscati. Tuttavia, non è la sola anomalia venuta a galla nel corso di questi mesi.
Secondo l’avviso pubblico di Procedura Comparativa per il Conferimento di n° 3 incarichi di Componente dell’Organismo Indipendente di Valutazione - OIV, la Urciuoli avrebbe omesso di far presente (come scritto a pag. 2 e 5 nella procedura di avviso pubblico), che all’esito della domanda ed alla conseguente elezione da Presidente dell’OIV, rivestiva incarichi pubblici elettivi. Nei documenti allegati sotto all’articolo, sono sottolineati i passaggi che secondo noi, non lascerebbero alcun dubbio sulla “presunta falsa attestazione”.
Ricordiamo, a beneficio di chi ci legge, che la partecipazione e la conseguente elezione a Presidente dell’OIV, è avvenuta dopo l’elezione e successiva carica di Assessore alla Trasparenza presso il comune di Atripalda. Detto ciò, i membri del consiglio comunale, informati abbondantemente sui fatti, avrebbero dovuto quantomeno porsi qualche interrogativo. Al di là di tutti gli aspetti, giudiziari compresi, vorremmo fare una sola domanda alla Dott.ssa Urciuoli.
Lei, Assessore, ritiene di aver prodotto una falsa attestazione oppure no?
e-max.it: your social media marketing partner
Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.