Slide background

MONTEMILETTO – INFASTIDISCE I CLIENTI DEL BAR ED AGGREDISCE I CARABINIERI: ARRESTATO 20ENNE.

I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano hanno tratto in arresto un 20enne ritenuto responsabile di minaccia aggravata, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.
I fatti si sono svolti a Montemiletto: sul “112” del Comando Provinciale di Avellino, è arrivata la segnalazione di una persona che stava arrecando disturbo ai clienti di un bar. Sul posto è stata inviata una pattuglia del Nucleo Radiomobile, già in servizio in quell’area nell’ambito dei servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino tesi a garantire sicurezza e rispetto della legalità. Giunti tempestivamente all’esercizio pubblico indicato, i Carabinieri hanno cercato invano di tranquillizzare l’esagitato, invitandolo a mantenere la calma: lo stesso, durante le operazioni di contenimento, al fine di sottrarsi ai controlli, ha minacciato ed opposto resistenza nei confronti dei militari operanti. In un contesto di piena sicurezza e scongiurata dunque la possibilità di gesti inconsulti, il giovane è stato accompagnato in Caserma.
Alla luce delle evidenze raccolte, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, il 20enne è stato dichiarato in stato d’arresto e, successivamente alle formalità di rito, sottoposto ai domiciliari.
e-max.it: your social media marketing partner