Slide background

"LE ALI DEL BRUCO" ANTONIO CUCCINIELLO PRESENTA AD ATRIPALDA IL SUO NUOVO ROMANZO

“Il romanzo come esperienza vitale” è il tema del convegno che mercoledì 25 maggio si terrà presso la sala consiliare di piazza Municipio ad Atripalda, nel corso del quale verrà presentato il libro “Le ali del bruco” scritto dall’avellinese Antonio Cucciniello, frutto di un progetto sperimentale promosso dall’ ASVSA, associazione per la ricerca sui sistemi vitali. Essa è stata costituita da un gruppo di ricercatori italiani animati dalla volontà di approfondire gli studi sistematici per la comprensione e la risoluzione di problematiche di carattere sociale ed economico e di favorirne la diffusione.
“Le ali del bruco” è un romanzo nel quale si racconta la triste storia di un uomo che ha perso il lavoro e non ne accetta le conseguenze, fino all’incontro con un barbone ricco di esperienze di vita vissuta, che lo sottrae allo stato di sofferente incertezza e di solitudine. E’ una triste realtà che purtroppo in un periodo di forte crisi che stiamo vivendo, si ripete frequentemente. C’è chi si colpevolizza a torto per quello che gli è successo, chi si rinchiude nel suo guscio e si sente inadeguato, insicuro e fragile.
Per tutti, però, la cosa più difficile è ritrovare la fiducia in se stessi. Insieme all’autore del libro, in qualità di relatore, sarà presente il prof. Sergio Barile ordinario all’università la Sapienza di Roma, ed uno dei fondatori dell’associazione ASVSA.
Dopo i saluti del sindaco Paolo Spagnuolo, l’introduzione sarà curata dai consiglieri comunali Flavio Pascarosa, Lello Barbarisi e Gianna Parziale.
L’appuntamento è fissato per le ore 18.
e-max.it: your social media marketing partner