Slide background

VINCENZO MOSCHELLA:" INDECOROSO LO STATO DI STRADE E MARCIAPIEDI DI ATRIPALDA"

L’inizio della stagione primaverile ed il conseguente aumento delle temperature evidenziano lo stato indecoroso di strade e marciapiedi del centro urbano di Atripalda, in particolare lungo via Fiume, via Gramsci, via Roma, via Rapolla, via Tripoli, via Corrado e Marino Capece, ecc, rese impraticabili dalla presenza di deiezioni canine.
Attualmente è in vigore l’ordinanza sindacale n.15/2013 per arginare l’abbandono sulle strade e sui marciapiedi delle deiezioni canine, con conseguente obbligo di raccolta pena la sanzioni che va dai 25 ai 500 euro. La mancata rimozione degli escrementi sul suolo pubblico, sui marciapiedi, nelle aiuole, costituisce un grave atto di inciviltà ed un comportamento censurabile che arreca disagi ai cittadini con seri rischi per la salute soprattutto per le fasce più esposte, i bambini.
È necessario a mio avviso, per favorire una più consona vita sociale, richiamare l’attenzione dei proprietari dei cani e di chi ne ha la custodia sulla necessità di impedire che gli stessi sporchino strade, marciapiedi, riquadri delle alberature, gli accessi alle abitazioni e gli spazi prospicienti a negozi e giardini pubblici.
Pertanto il sottoscritto in data 18 marzo ha presentato al Primo Cittadino di Atripalda, Paolo Spagnuolo, interrogazione scritta in cui chiede il numero di sanzioni emesse fino ad oggi e le soluzioni che questa amministrazione intende adottare per arginare tale deprecabile fenomeno. L’unico deterrente possibile ad un comportamento sociale scorretto e giuridicamente vietato è l’applicazione della sanzione, non solo ma è necessaria anche una campagna di sensibilizzazione con la collaborazione delle associazioni e quindi mettere il cittadino nelle condizioni di avere a disposizione il kit per la raccolta delle deiezioni canine (così come fanno tanti altri comuni attraverso l’installazione di distributori del kit di sacchetto e paletta) e garantire la puntuale pulizia degli appositi contenitori.
 
Vincenzo Moschella - Consigliere provinciale, consigliere comunale di Atripalda
e-max.it: your social media marketing partner