Slide background

AVELLINO ALLA PRIMA VITTORIA. CRISI SCONGIURATA

Una doppietta di Verde e finalmente il gol di Ardemagni, firmano la prima vittoria dell’Avellino nella settima giornata del campionato di serie B. A farne le spese la Pro Vercelli di mister Longo , tre a due il risultato finale.
La prima marcatura di Verde ha interrotto il digiuno dell’Avellino che durava da ben 247 minuti (rete di Belloni nella gara contro il Verona). Quello che contava alla vigilia del match contro i piemontesi era conseguire i tre punti per scongiurare una pericolosa crisi e dalla quale non sappiamo quali negative conseguenze potevano scaturire. In una sola partita la coppia d’attacco Ardemagni-Verde ha realizzato più gol di quelli fatti, nelle sei gare fin qui disputate.
Senza nessuna retorica, possiamo tranquillamente affermare che l’innesto di Daniele Verde ha sicuramente vivacizzato il gioco in attacco dell’Avellino, contribuendo anche a far disputare ad Ardemagni la migliore prestazione in questo inizio di stagione.
Peccato per qualche errore in fase difensiva, ad opera della coppia centrale Djimsiti-Diallo.
Sfatato con la vittoria di oggi il tabù che vedeva l’Avellino senza successi interni dallo scorso 27 febbraio, da allora i biancoverdi avevano conseguito 4 pareggi e 6 sconfitte.
Una vittoria che riporta serenità nell’ambiente e che da alla squadra una grossa iniezione di fiducia per il proseguo del campionato.
e-max.it: your social media marketing partner