Slide background

UN AVELLINO FORTUNATO REGOLA IL PISA DI GATTUSO

Nella settimana in cui l’hanno fatta da padrone gli striscioni dei tifosi contro l’operato della società, la fortuna per una volta non gira le spalle all’Avellino. Un tiro di D’Angelo, nettamente deviato dal difensore pisano Longhi, consente di conquistare i tre punti che danno ossigeno alla classifica dell’Avellino.
In una partita nella quale si incontravano i due peggiori attacchi, purtroppo abbiamo visto il solito gioco inconcludente della formazione biancoverde, senza l’ombra di un tiro nello specchio della porta avversaria. Mimmo Toscano sia pur assente per la colica renale che lo ha colpito giovedì scorso, vince il derby “calabrese” tra le panchine con Ringhio Gattuso, il quale sta vivendo momenti difficili col suo Pisa a causa dei gravi problemi societari che influiscono negativamente sull’ andamento della squadra da lui diretta. Tornando ai fatti di casa nostra, dobbiamo archiviare ancora una volta una prova incolore, ma crediamo sia opinione diffusa quello che conta è aver conquistato l’intera posta in palio.
A questo punto sarebbe opportuno mettere da parte le tante polemiche che si sono registrate in questi ultimi giorni, per il bene dell’ U.S.Avellino. Ai tifosi rivolgiamo una semplice domanda: quale imprenditore vuole il male della sua società….??
e-max.it: your social media marketing partner