Slide background

ALLA PRIMA L'AVELLINO CALA IL POKER: LADISPOLI SCONFITTO 4 A 1

Comincia nel migliore dei modi l’avventura della SSD Avellino al nastro di partenza del campionato di serie D. Un 4 a 1, che legittima una partita a dir poco perfetta degli uomini sapientemente guidati dal tecnico Graziani.
Per il poco tempo avuto a disposizione, si sono già viste buone trame di gioco, il che fa ben sperare per il futuro man mano che l’intesa tra i calciatori andrà consolidandosi sempre di più. Una nota doverosa per i circa 500 tifosi irpini che hanno assistito all’incontro, non facendo mancare il proprio supporto per tutta la durata del match. Da una tifoseria ferita e delusa dai tristi avvenimenti registrati nelle ultime settimane, l’ennesima prova di attaccamento alla maglia biancoverde.
Ladispoli - Avellino 1 - 4
Ladispoli: Travaglini (74’ Salvato), Turco (74’ Sganga M.), Gallitano (81’ Lisari), Leone , Mastrodonato , Tollardo (66’ Camilli), Cannizzo , Sganga A., La Rosa, Bertino (62’ Pagliuca) Cardella. All.: Bosco.
Avellino: Lagomarsini, Mithra (67’ Acampora), Morero , Mikhaylovskiy , Parisi, Tribuzzi, Buono (84’ Urbanski) , Matute (72’ Sforzini), Gerbaudo, De Vena (77’ Ciotola), Mentana (55’ Tompte). All.: Graziani.
Arbitro: Scatena di Avezzano
Marcatori: 26’ Gerbaudo, 34’ Buono, 44’ Cardella, 51’ De Vena,76’ Tompte
Ammoniti: Gerbaudo, Matute, Parisi, Cannizzo, Pagliuca.
e-max.it: your social media marketing partner