Slide background

GUIZZO DI DE VENA E L'AVELLINO RIASSAPORA IL GUSTO DELLA VITTORIA.

Un guizzo di De Vena al quarto d’ora della ripresa riporta la vittoria in casa Avellino. Una prestazione, non esaltante ma alla fine quello che contava era il risultato e gli uomini di mister Graziani hanno centrato l’obiettivo dei tre punti, necessario a non perdere contatto dalla vetta della classifica.
Netta, ma sterile supremazia degli irpini con pochissimi episodi da segnalare, e i due estremi difensori praticamente inoperosi. Veramente poca cosa il Castiadas, una delle peggiori squadre viste al Partenio Lombardi e questo la dice lunga sulla condizione dell’Avellino e sulla necessità di intervenire in maniera drastica col mercato di riparazione. Già annunciati gli acquisti di Capitanio e Di Paolantonio (oggi erano presenti in tribuna stampa ad assistere all’incontro), che andranno a puntellare rispettivamente difesa e centrocampo dando a questi due reparti maggiore sicurezza e maggiore compattezza, grazie alla esperienza che potranno mettere a servizio dell’Avellino.
 
CALCIO AVELLINO-CASTIADAS 1-0
AVELLINO: Lagomarsini, Patrignani, Morero, Mikhaylovskiy, Parisi (89’ Carbonelli); Acampora (54’ Buono), Matute, Gerbaudo (75’ Mithra), Tribuzzi (80’Ciotola), De Vena, Tompte (57’ Mentana). All. Graziani.
CASTIADAS: Idrissi, Pinna A, Pinna L,. Boi, Tiraferri (67’ Coreddu), Serra (68’ Manca D.), Carboni, Carrus, Manca N., Mesina, Ortiz (86’ Steri). All. Paba. 
ARBITRO: Bertini di Lucca
RETI: 60’ De Vena.
AMMONITI: Ortiz, Matute e Morero. 
e-max.it: your social media marketing partner